Chi siamo

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Goel Gruppo Cooperativo

Il Consorzio Sociale GOEL nasce nel 2003, dopo un decennale percorso di animazione e creazione di impresa compiuto insieme a Mons. Bregantini e alla Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Locri Gerace.

GOEL vuole essere un sistema organizzato al servizio della gente, capace di opporsi ai poteri di morte che governano il territorio. Ha come mission "il cambiamento della Locride e della Calabria", nella convinzione che ogni proposta etica non è sufficiente che sia solo giusta ma deve divenire anche efficace!

Il Consorzio è composto in prevalenza da cooperative sociali di tipo "A" e "B", operanti nella Locride e della Piana di Gioia Tauro. Le prime si occupano dell'erogazione di servizi a favore delle fasce deboli della popolazione, le seconde sono imprese produttive, democraticamente gestite, dove una parte dei soci e lavoratori sono persone svantaggiate.

Il nome "GOEL" ha radici bibliche, vuol dire: "il riscattatore", per evidenziare la funzione di liberazione e riscatto che il Consorzio intende ricoprire nei confronti della propria terra e, in particolare, delle persone che hanno meno autonomia e potere.

Oggi il Consorzio GOEL si è organizzato in GRUPPO COOPERATIVO GOEL, composto dallo stesso Consorzio e da GOELBIO e MADE IN GOEL, società cooperative sociali nate allo scopo di gestire specifici settori di attività.

Made in Goel gestisce per GOEL il marchio Cangiari. Raccoglie le cooperative sociali di Goel impegnate nella produzione e commercializzazione dei prodotti a marchio Cangiari.
ALLEANZA

Recentemente il Consorzio GOEL ha promosso l'Alleanza con la Locride e la Calabria (www.goel.coop/alleanza), sottoscritta ad oggi da oltre 3.000 persone e oltre 720 Enti e Organizzazioni, che si propone di contrastare il dilagare della 'ndrangheta e delle massonerie deviate in tutta Italia attraverso progetti concreti e costruttivi, da realizzarsi sia in Calabria che nel resto d'Italia.

Il 1 Marzo 2008 si è svolta a Locri la prima Festa Nazionale dell'Alleanza, divenuta ormai un simbolo di riscatto e di cambiamento (www.goel.coop/manifestazione_1_marzo_2008); il 1 marzo 2009 ha replicato a Crotone raddoppiando il numero di partecipanti. Nel 2010 il 1 Marzo si è tenuto a Reggio Emilia, con la determinazione di prevenire e contrastare anche l'infiltrazione della 'ndrangheta al nord e nel 2011 il 1 Marzo si è svolto a Villa San Giovanni, dove sono stati inaugurati i Cantieri Mediterranei.